Un nome di dominio è l’indirizzo Internet di un sito web, leggibile in chiaro e utilizzabile per raggiungere tale sito web. La traduzione dei nomi leggibili in chiaro in nomi leggibili al computer viene effettuata dal DNS (Domain Name System). È fondamentale che le impostazioni DNS dei siti web siano corrette, altrimenti potrebbe essere impossibile erogare servizi. Ad esempio, il dominio può risultare non disponibile o la posta può non riuscire a raggiungere il server di posta. Plesk può operare come server di nomi principale (master) o secondario (slave) per i tuoi domini. Le impostazioni DNS vengono configurate automaticamente, ma si possono modificare dall’interfaccia. Se il servizio DNS dei tuoi domini viene fornito da server di nomi di terze parti, puoi disattivarlo in Plesk.

Aggiungere e modificare record DNS

Nota: questa sezione è destinata agli utenti avanzati. Una configurazione inappropriata delle impostazioni DNS può compromettere l’accessibilità del sito web e della posta.

Per ogni nuovo nome di dominio, Plesk crea automaticamente una zona DNS secondo le impostazioni configurate dal tuo service provider. I nomi di dominio dovrebbero funzionare perfettamente con la configurazione automatica. Tuttavia, se utilizzi il server NS di Plesk ed è necessario apportare modifiche personalizzate nella zona di nomi di dominio, puoi farlo tramite il Pannello di Controllo.

Per visualizzare i record delle risorse nella zona DNS di un dominio, accedi a Siti web e domini> Impostazioni DNS.

image-77086.png

Per aggiungere alla zona il record di una risorsa, accedi a Siti web e domini> Impostazioni DNS> Aggiungi record.

image-77088.png

Per modificare le proprietà del record di una risorsa, accedi a Siti web e domini> Impostazioni DNS e fai clic sul record.

Oltre ai record di risorse descritti sopra, esiste anche il record Start of Authority. Tale record indica che questo server di nomi DNS è responsabile della zona DNS del dominio. Contiene anche le impostazioni che coinvolgono la propagazione dell’informazione sulla zona DNS nel Domain Name System.

Utilizzare server NS esterni

Se ospiti siti web nel tuo account e non desideri utilizzare Plesk come server NS principale (master), hai a disposizione le seguenti opzioni:

  • Utilizzare il server di nomi Plesk come server di nomi secondario (slave). Scegli questa opzione se disponi di un server di nomi indipendente che funge da server di nomi principale (master) per i tuoi siti web.
  • Disattivare il DNS per il dominio in Plesk. Scegli questa opzione se disponi di server di nomi principale e secondario esterni, autorevoli per i tuoi siti web.

Per convertire il server DNS di Plesk in un server di nomi secondario, accedi a Siti web e domini> Impostazioni DNS e fai clic su Master/Slave.

Per riconvertire il server DNS di Plesk nel server di nomi principale, accedi a Siti web e domini> Impostazioni DNS e fai clic su Master/Slave.

Per disattivare il server DNS di Plesk per un sito gestito da server di nomi esterni, accedi a Siti web e domini> Impostazioni DNS e fai clic su Disabilita.