Dopo l'aggiornamento a Plesk Onyx

Questo capitolo è destinato agli utenti che hanno effettuato il passaggio a Plesk Onyx sia da Plesk 9 sia dalle versioni precedenti. Il capitolo descrive i cambiamenti principali nel modello aziendale di Plesk Onyx confronto a questi prodotti.

Confronto alle versioni precedenti del software Plesk (Plesk 9 e le versioni precedenti), Plesk Onyx presenta le seguenti modifiche:

  • Account utente. In Plesk Onyx, non ci sono account cliente né account amministratore di dominio. Per gli utenti che devono rivendere servizi di hosting e ospitare i propri siti web, sarà necessario configurare account rivenditore. Per gli utenti che non hanno bisogno di rivendere servizi di hosting, ma devono solo ospitare i propri siti web, sarà necessario configurare account cliente.

    I clienti possono creare account utente in Plesk se vogliono consentire ad altri utenti di accedere a Plesk per gestire i siti web, le applicazioni installate o usare servizi di posta elettronica. In Plesk Onyx, i clienti possono creare un numero indeterminato di utenti per accedere al proprio Plesk e configurare multipli account FTP aggiuntivi per accedere allo spazio web.

  • Piani di servizio. In Plesk Onyx, non ci sono rivenditori, clienti né modelli di dominio. Al contrario, sono disponibili piani di servizio creati dall'utente in base alle proprie offerte di servizi: piani rivenditore dedicati ai rivenditori, e piani di hosting, riservati ai clienti che non devono rivendere servizi. Dopo la creazione dei piani, è necessario creare degli account rivenditore o cliente e abbonarli a dei piani. In questo modo, gli utenti ricevono la fornitura delle risorse necessarie e l'autorizzazione per eseguire operazioni in Plesk.

    Il cambiamento più importante presente nei piani di servizio è che, a differenza dei modelli Plesk usati in precedenza, non vengono più applicati un'unica volta durante la fornitura di risorse iniziale, ma vi rimangono connessi, in modo che le modifiche di un piano cambino i privilegi e le risorse fornite.

    Oltre ai piani di hosting, esistono anche i piani aggiuntivi. È possibile usarli per assegnare più risorse e servizi ai clienti.

  • Abbonamenti. Gli abbonamenti di hosting multi dominio sostituiscono i domini. Invece di creare domini per i clienti, è necessario abbonarli ad un piano di hosting o, in altre parole, creare un abbonamento per il cliente. In realtà, non solo i clienti possono essere abbonati ai servizi di hosting e ospitare i propri siti web e posta elettronica, ma anche l'amministratore di Plesk ed i rivenditori possono avere i propri abbonamenti, che possono usare per conto proprio.

    Gli abbonamenti possono essere creati in base ai piani di servizio oppure possono essere configurati manualmente.

    Quando si effettua l'abbonamento di un nuovo cliente ai servizi di Plesk Onyx, il primo passaggio da realizzare è quello d'indicare un nome di dominio. L'abbonamento di un cliente è sempre collegato ad un dominio, che viene identificato da attributi quali il nome di dominio, l'indirizzo IP e l'account utente di sistema. Tutti gli abbonamenti sono nominati dopo i domini ai quali sono collegati. Questo collegamento è permanente e non può essere in alcun modo interrotto, quindi spostare un dominio da un abbonamento all'altro non è possibile. Nonostante, è sempre possibile rinominare i domini.

    È possibile ospitare diversi siti web sotto un unico abbonamento e creare diversi abbonamenti per un unico account cliente.

  • Assegnazione delle risorse. Nelle versioni precedenti di Plesk, le risorse venivano assegnate agli account rivenditore, agli account cliente e ai domini. In Plesk Onyx, le risorse sono assegnate ai rivenditori e agli abbonamenti di servizi di hosting. Gli account cliente in Plesk Onyx non ottengono assegnazioni delle risorse direttamente, quindi non possono ridistribuirle tra gli abbonamenti che acquistano. Tutte le risorse assegnate a un singolo abbonamento vengono condivise fra tutti i siti web creati nell'abbonamento.
  • Due pannelli separati: Pannello di Amministrazione del Server e Pannello del Cliente. L'amministrazione di sistema e le attività di gestione di account cliente e rivenditore vengono realizzate nel Pannello di amministrazione del server. Tutte le operazioni correlate alla gestione di siti web, alle funzionalità di hosting e agli account di posta vengono realizzate nel Pannello del Cliente. Il Pannello di Amministrazione del Server offre diversi collegamenti per accedere al Pannello del Cliente: è possibile usarli per accedere al Pannello del Cliente e gestire i siti web per conto di rivenditori e clienti.
  • Modifiche nell'organizzazione delle directory relative al sottodominio. Per motivi di sicurezza, Plesk ora archivia il contenuto e la configurazione dei sottodomini ospitati in directory diverse:
    • /<VHOST>/<nome_sottodominio>, la directory che contiene i documenti HTTP/HTTPs (a differenza delle versioni precedenti, che dividevano i documenti HTTP e HTTPS).
    • /<VHOST>/<subdomains>/<subdomain_name>, la directory di servizio che contiene la configurazione del sottodominio. Si consiglia fortemente di non modificare il contenuto di questa directory.
Risultati dopo l'aggiornamento o la migrazione a Plesk <PP_vt>

Quando si effettua l'aggiornamento o la migrazione a Plesk Onyx, gli account, i domini, gli utenti e i modelli di dominio vengono trasformati secondo i seguenti schemi:

  • Gli account rivenditore sono spostati senza modifiche e le risorse sono assegnate ad essi mediante abbonamenti personalizzati, senza essere collegati ai piani.
  • Gli account cliente diventano nuovi account cliente e dopo il completamento dell'aggiornamento o della migrazione, è necessario realizzare una delle seguenti operazioni per garantire che gli account si adattino al nuovo modello aziendale:
    • Ridistribuire le risorse dei clienti precedenti tra gli abbonamenti che gli appartengono.
    • Convertire i clienti a rivenditori e assegnare loro gli abbonamenti esistenti. Questo si può fare se gli account cliente non appartenevano ad un rivenditore prima dell'aggiornamento o la migrazione.
  • I domini diventano abbonamenti individuali. Gli abbonamenti sono assegnati all'amministratore, rivenditori o clienti, a seconda di chi fosse il proprietario dei domini in precedenza.
  • Gli account amministratore di dominio sono convertiti ad account utente, che vengono assegnati ai clienti a cui appartengono i domini corrispondenti.
  • I modelli di dominio appartenenti all'amministratore del server e ai rivenditori sono convertiti a piani di hosting.
  • I modelli rivenditore sono convertiti a piani di rivenditore.

La tabella in basso elenca la conversione di oggetti aziendali.

Oggetti nelle versioni precedenti di Plesk Oggetti in Plesk Onyx

Account rivenditore

Account rivenditore

Account cliente

Account cliente

Dominio

Abbonamento (Personalizzato)

Account dell'amministratore del dominio

Account utente

Modello di rivenditore

Piano del rivenditore

Modello di dominio

Piano di hosting

 

Leave your feedback on this topic here

If you have questions or need support, please visit the Plesk forum or contact your hosting provider.
The comments below are for feedback on the documentation only. No timely answers or help will be provided.