Plesk come Server DNS Master

Quando un dominio è creato in Plesk, viene creata una zona DNS che contiene tutti i record DNS necessari. Tuttavia, puoi aggiungere, modificare o rimuovere record DNS se il provider di hosting ti ha concesso il permesso corrispondente.

Gestire record DNS

Per visualizzare i registri attualmente presenti nella zona DNS di un dominio, vai su Siti web e domini > Impostazioni DNS. È anche possibile aggiungere, modificare e rimuovere record su questa schermata.

DNS_setings

Per aggiungere un record, fai clic su Aggiungi record. Per modificare un record, fai clic sul suo nome. Per rimuovere un record, seleziona la casella di controllo vicino al nome del record e fai clic su Rimuovi. È importante notare che la rimozione di alcuni record incide sul funzionamento del dominio. Ad esempio, rimuovendo il record A se ne impedisce la risoluzione. Se hai effettuato modifiche alla zona DNS che incidono sul funzionamento del tuo sito web, puoi ripristinare i record DNS predefiniti facendo clic su Reimposta a predefinito. Ciò annulla tutte le modifiche effettuate alla zona DNS e ricrea tale zona a seconda del modello DNS del server. Tieni presente che si perderanno tutti i record personalizzati aggiunti alla zona.

La zona DNS include anche il record SOA. Puoi vedere e cambiare i valori del record SOA in Siti web e domini > Impostazioni DNS > SOA. Selezionando la casella di controllo Usa formato del numero di serie consigliato da IETF e RIPE cambia il modo in cui Plesk archivia i numeri seriali SOA da un timestamp UNIX al formato YYYYMMDDNN consigliato da RIPE. Utilizzare il formato YYYYMMDDNN è necessario per numerosi registrar di dominio, soprattutto quelli europei. Se il tuo registrar rifiuta il tuo numero seriale SOA, abilitare questa opzione potrebbe essere di aiuto.

Nota: Se i numeri di serie SOA sono salvati nel formato consigliato da IETF e RIPE, il numero di modifiche quotidiane del record SOA è limitato da 98 volte. Se cambi un record SOA in un dominio 98 volte durante un giorno, il numero di serie SOA non può più essere cambiato. Facendo clic sul pulsante Predefinito tutti i record vengono rimossi dalla zona DNS e il servizio DNS per la zona DNS non può essere attivato/disattivato o cambiato in modalità slave/master.

Applicazione di modifiche a un modello DNS (solo Plesk per Linux)

Plesk per Linux offre la possibilità di sincronizzare i record nel modello DNS del server con la zona DNS del tuo dominio. La sincronizzazione avviene in base alle regole seguenti:

  • I registri modificati dall'utente rimangono sempre intatti (non vengono modificati o rimossi sotto alcuna circostanza).
  • I registri aggiunti al modello vengono aggiunti alla zona.
  • I record rimossi dal modello sono rimossi dalla zona (i registri ai quali hai effettuato le modifiche non sono rimossi).
  • I registri modificati nel modello sono modificati nella zona (i registri a cui hai effettuato le modifiche non sono rimossi).

Per sincronizzare i registri tra il modello DNS e la tua zona DNS, vai su Siti web e domini > Impostazioni DNS e fai clic su Applica modello DNS.

  

 

Leave your feedback on this topic here

If you have questions or need support, please visit the Plesk forum or contact your hosting provider.
The comments below are for feedback on the documentation only. No timely answers or help will be provided.