Parametri di hosting

Questi parametri definiscono il servizio di hosting fornito con il piano o l'abbonamento. I parametri possono essere trovati in:

  • Piani di servizio > seleziona un piano > Parametri di hosting
  • Abbonamenti > seleziona un abbonamento > fai clic su Personalizza sotto Account nella scheda a destra > Parametri di hosting. Inoltre alcuni dei seguenti parametri sono disponibili in Siti web e domini > Impostazioni di hosting.

    Hosting_parameters

Nota: A meno che non sia stato appositamente indicato, i parametri non sono sincronizzati se il permesso Gestione di hosting è garantito per un abbonamento.

Abilita l'hosting

Definisce se il servizio di hosting è in realtà fornito con il piano.

Disattiva questa opzione per confezionare un piano di servizio che offra solo servizi di posta. Gli abbonati di tale piano saranno in grado di avere 'domini senza hosting' per servire le caselle postali.

Stato dei siti Web negli abbonamenti sospesi

Definisce se i siti negli abbonamenti sospesi devono essere disponibili su Internet e quali servizi di hosting devono essere disponibili per questi siti.

In Plesk, un sito web può ricevere un nuovo stato in due modi:

  • Quando il proprietario del sito o provider di hosting cambia lo stato individualmente per il sito (in Siti web e Domini > Impostazioni di hosting di un sito > Stato del sito web > Cambia). Fino a quando l'abbonamento sarà attivo, i servizi come la posta saranno disponibili per i siti con qualsiasi stato e questi servizi potranno essere gestiti per mezzo di Plesk. Maggiori informazioni su Stato del sito web.
  • Dopo che l'abbonamento è stato sospeso. Può essere sospeso automaticamente (quando la sua data di scadenza viene oltrepassata) o manualmente dal provider di hosting (usando il collegamento Sospeso nelle impostazioni dell'abbonamento). I servizi DNS e di posta sono disponibili per i siti negli abbonamenti sospesi, ma non possono essere gestiti per mezzo di Plesk.

    L'impostazione Stato di siti web in abbonamenti sospesi consente di specificare lo stato che i siti web riceveranno quando il loro abbonamento diventerà sospeso.

I siti web negli abbonamenti sospesi possono avere i seguenti stati:

  • Disabilitato. I siti web disabilitati hanno tutti servizi di hosting associati disabilitati. I visitatori vedono la pagina predefinita del server web definita dal provider di hosting.

    I siti web disabilitati non sono più ospitati sul server: vengono esclusi dalla configurazione del server web. Tuttavia, è possibile accedere alle directory fisiche e file dei siti web disabilitati mediante clienti FTP e File Manager.

    Importante: nelle versioni di Plesk precedenti alla 11.5 questo stato era denominato Sospeso. Dopo l'aggiornamento da versioni Plesk precedenti, tutti i siti web che avevano lo stato Sospeso riceveranno lo stato Disabilitato per conservare il loro corretto comportamento.

  • Sospeso. I siti web sospesi non si aprono nei browser. I visitatori sono reindirizzati con il motore di ricerca compatibile con il codice 503 HTTP verso la pagina di manutenzione personalizzata.

    Nota: È possibile personalizzare la pagina relativa alla manutenzione utilizzando il link Modifica pagina di errore nel Pannello del Cliente > Siti Web e Domini > nome di dominio. Questo link viene mostrato unicamente se si seleziona la casella di controllo Documenti di errore personalizzati nelle impostazioni del sito in Siti web e domini > nome di dominio > Impostazioni di hosting. I proprietari del sito possono anche modificare la pagina di manutenzione.

    I siti web sospesi restano ospitati sul server, il che significa che i servizi come la posta sono in esecuzione e la configurazione del server web per i siti web è conservata sul server.

  • Attivo/a. Il sito Web funzionerà come al solito.

Quota del disco rigido

La quota rigida imposta sullo spazio su disco oltre alla quota flessibile (impostata con l'opzione Notificare al raggiungimento). La quota del disco rigido non consentirà la scrittura di più file sullo spazio web quando il limite sarà raggiunto: gli utenti riceveranno il messaggio di errore "Spazio su disco insufficiente" nel tentativo di scrivere i file.

Nota: (Hosting Linux) verificare che il sistema operativo utilizzato supporti la quota del disco rigido prima di definire un valore diverso da Illimitato. Nel caso in cui venga definita una quota rigida quando non è supportata, si originerà un conflitto di sincronizzazione su tutti gli abbonamenti del piano.

Supporto SSL/TLS

Consente di configurare la crittografia SSL/TLS sui siti web ospitati nell'abbonamento.

Reindirizzamento SEO-safe 301 permanente da HTTP a HTTPS

Se selezioni questa opzione, tutti i visitatori dei siti web ospitati nell'abbonamento vengono reindirizzati automaticamente dalla versione HTTP alla versione HTTPS del sito stesso, utilizzando il codice di stato HTTP 301 (reindirizzamento permanente). Questo tipo di reindirizzamento è SEO-safe, in quanto i motori di ricerca indicizzano solo la versione HTTPS del sito e la capacità di classificazione non va perduta (contrariamente al codice di stato 302 - reindirizzamento temporaneo). Per ulteriori informazioni, visita l'indirizzo https://moz.com/learn/seo/redirection. Questa opzione è disponibile solo se è abilitato il supporto SSL/TLS. Quando ricorri a questa opzione, assicurati di disporre di un certificato SSL/TLS valido, poiché i browser memorizzano nella cache un sito con il codice di stato 301 (reindirizzamento permanente) e, se si utilizza un certificato autofirmato, i visitatori visualizzano messaggi di avviso ogni volta che accedono al sito.

Statistiche Web

Seleziona un motore di statistiche che creerà i rapporti relativi alle visite dei siti web dell'abbonamento: quante persone hanno visitato un sito e quali pagine web hanno visualizzato.

L'opzione Proteggi l'accesso alle statistiche web con la tua password e utente FTP, se selezionata, richiede di specificare il nome utente e la password dell'utente di sistema corrispondente per accedere alla directory contenente i file delle statistiche web.

Nota: Questo parametro non è sincronizzato se il permesso Gestione di statistiche web è selezionato.

Documenti di errore personalizzati

Consente agli abbonati di progettare e usare le proprie pagine di errore che il server restituisce con i codici di errore HTTP.

Accesso SSH alla shell del server sotto l'utente di sistema dell'abbonamento (Hosting Linux/Unix)

Consente agli abbonati di caricare il contenuto web in modo sicuro sul server tramite SSH.

Nota: Questo parametro non è sincronizzato se il permesso Gestione dell'accesso al server su SSH è selezionato.

Scripting

Supporto per linguaggi di programmazione e scripting che devono essere interpretati, eseguiti o altrimenti elaborati da un server web: Microsoft ASP.NET framework, preprocessore di ipertesto PHP (PHP), Common Gateway Interface (CGI), Perl, Python, Fast Common Gateway Interface (FastCGI), Microsoft/Apache Active Server Pages (ASP), Server Side Includes (SSI) e scripting Miva richiesto per l'esecuzione di soluzioni e-commerce di Miva.

Per maggiori informazioni sulle impostazioni PHP regolabili, consultare la sezione Impostazioni PHP.

Permessi di scrittura/modifica addizionali (Hosting Windows)

Questa opzione è richiesta se le applicazioni web dell'abbonato usano un database basato su file (come Jet) situato nella radice della cartella httpdocs o httpsdocs. Questa opzione garantisce i permessi di accesso totali al corrispondente utente IIS Plesk e un utente del pool di applicazoni IIS. Selezionare questa opzione potrebbe compromettere seriamente la sicurezza del sito web.

Consenti agli utenti web di usare script

Consente lo scripting nelle pagine web disponibili su URL come http://esempio.com/~<nome utente>/<pagina web>, dove <nome utente> fa riferimento ad un utente web.

Gli utenti web sono persone che non hanno bisogno dei propri nomi a dominio. L'utilizzo di questo servizio è molto diffuso nelle istituzioni scolastiche che ospitano pagine personali non commerciali degli studenti e del personale del centro educativo.

Server database predefinito

Indica i server database predefiniti di ogni tipo supportato per essere usato in un piano. I clienti saranno in grado di creare database soltanto sui server di database predefiniti. Tieni presente che se disabiliterai un server database per un piano o abbonamento esistente (opzione Nessuno), i database già usati dai clienti saranno ancora accessibili.

In questa sezione:

Impostazioni PHP

Personalizzare la configurazione PHP

 

Leave your feedback on this topic here

If you have questions or need support, please visit the Plesk forum or contact your hosting provider.
The comments below are for feedback on the documentation only. No timely answers or help will be provided.