Zone DNS per sottodomini

Per impostazione predefinita, i record DNS per i sottodomini di Plesk sono inclusi nelle zone DNS dei domini principali. Puoi configurare Plesk in modo che a ogni sottodominio sia associata una propria zona DNS. Ciò è utile, ad esempio, se desideri utilizzare un server di nomi diverso per un sottodominio specifico o ridurre il numero di record DNS nelle zone DNS dei domini principali trasferendo in zone DNS separate i record appartenenti ai sottodomini.

Per assegnare a ogni sottodominio una zona DNS separata, utilizza il comando seguente (ciò influisce su tutti i domini ospitati e su tutti i domini di nuova creazione):

plesk bin server_pref -u -subdomain-dns-zone own

Per disattivare questa funzionalità, usare:

plesk bin server_pref -u -subdomain-dns-zone parent

 

 

Leave your feedback on this topic here

If you have questions or need support, please visit the Plesk forum or contact your hosting provider.
The comments below are for feedback on the documentation only. No timely answers or help will be provided.