Configurazione delle regole di accesso personalizzate

Solitamente, l'accesso da remoto ai database Plesk è concesso in modo predefinito da qualsiasi computer. Per motivi di sicurezza, è possibile concedere l'accesso soltanto da un indirizzo IP specifico (ad esempio, per le applicazioni che vengono eseguite su un computer remoto e che funzionano con un database ospitato sul server Plesk).

È anche possibile proibire l'accesso remoto interamente (ad esempio, se l'applicazione che funziona con un database Plesk è in esecuzione sul server Plesk).

Le impostazioni di controllo dell'accesso vengono specificate individualmente per gli utenti del database di Plesk. Affinché le impostazioni funzionino, l'applicazione deve usare le credenziali dell'utente del database appropriato per accedere al database.

Nota: Le opzioni descritte sotto sono mostrate soltanto quando al tuo abbonamento gli viene concesso il permesso Accesso remoto per gli utenti del database. Inoltre, se utilizzi il server PostgreSQL o SQL Server, il firewall Plesk deve essere attivato dal tuo provider di hosting.

Configurazione dell'accesso ai database MySQL

Per gli utenti del database MySQL, l'accesso remoto è controllato dal meccanismo di sicurezza nativo MySQLs - le liste di controllo dell'accesso (ACL). Le tue impostazioni personalizzate vengono aggiunte alle liste di controllo dell'accesso MySQL.

Per specificare le impostazioni di accesso per un utente MySQL:

  1. Per un utente esistente, vai su Database > Utenti > seleziona un utente > gruppo di opzioni Controllo di accesso. Per un nuovo utente, vai su Database > Utenti > Aggiungi utente del database > gruppo di opzioni Controllo di accesso.

    Altrimenti, è possibile configurare il controllo dell'accesso durante la creazione di un database se crei un utente contemporaneamente alla creazione del database. Database > Aggiungi un database > Crea un utente del database.

  2. Usa una delle seguenti opzioni per controllare l'accesso remoto al database per conto di questo utente del database:
    • Consenti unicamente le connessioni locali. Seleziona la concessione dell'accesso da tutti gli indirizzi IP di Plesk. Includono l'host locale e tutti gli altri indirizzi IP usati da Plesk.
    • Consenti connessioni remote da qualunque host. Seleziona la concessione dell'accesso da qualunque server, inclusi l'host locale e gli indirizzi IP sul server Plesk.
    • Consenti le connessioni remote da (gli host specificati). Seleziona la concessione dell'accesso dai nomi host specificati o dagli indirizzi IP. Tieni presente che le connessioni locali saranno anche consentite.
  3. Se Plesk utilizza un firewall, puoi vedere il relativo messaggio sotto le opzioni Controllo dell'accesso. Sarà necessario contattare il proprio provider di hosting per confermare che il firewall consenta le connessioni remote a MySQL.

    Se il firewall di Plesk proibisce le connessioni in arrivo remote a MySQL, le impostazioni di controllo dell'accesso personalizzate non funzioneranno.

Configurare l'accesso remoto per i database di PostgreSQL

Per un utente del database PostgreSQL, l'accesso remoto è controllato dalle regole del firewall. Le tue regole personalizzate vengono aggiunte alle regole del firewall di sistema dopo che il tuo provider di hosting le ha riviste e si è accertato che le regole personalizzate non creano conflitti con quelle esistenti.

Per specificare le impostazioni di accesso per un utente PostgreSQL:

  1. Per un utente esistente, vai su Database > Utenti > seleziona un utente > gruppo di opzioni Accesso remoto. Per un nuovo utente, vai su Database >Gestione di Utenti > Aggiungi utente del database > gruppo di opzioni Accesso remoto.

    Altrimenti, è possibile configurare il controllo dell'accesso durante la creazione di un database se crei un utente contemporaneamente alla creazione del database. Database > Aggiungi un database > Crea un utente del database.

  2. Usa una delle seguenti opzioni per controllare l'accesso remoto al database per conto di questo utente del database:
    • Usa regole di firewall di sistema. Saranno usate le regole definite dal tuo provider di hosting.
    • Consenti le connessioni remote da (gli host specificati). Seleziona questa opzione per specificare gli indirizzi IP da cui può l'utente accedere al database. Prima che le modifiche siano applicate, saranno premoderate dal tuo provider di hosting.
Configurare l'accesso remoto ai server database Microsoft SQL (Windows)

Per un utente del database SQL Server, l'accesso remoto è controllato dalle regole del firewall. Le tue regole personalizzate vengono aggiunte alle regole del firewall di sistema dopo che il tuo provider di hosting le ha riviste e si è accertato che le regole personalizzate non creano conflitti con quelle esistenti.

Per specificare le impostazioni di accesso per un utente SQL Server:

  1. Per un utente esistente, vai su Database > Utenti > seleziona un utente > gruppo di opzioni Accesso remoto. Per un nuovo utente, vai su Database >Gestione di Utenti > Aggiungi utente del database > gruppo di opzioni Accesso remoto.

    Altrimenti, è possibile configurare il controllo dell'accesso durante la creazione di un database se crei un utente contemporaneamente alla creazione del database. Database > Aggiungi un database > Crea un utente del database.

  2. Usa una delle seguenti opzioni per controllare l'accesso remoto al database per conto di questo utente del database:
    • Usa regole di firewall di sistema. Saranno usate le regole definite dal tuo provider di hosting.
    • Consenti le connessioni remote da (gli host specificati). Seleziona questa opzione per specificare gli indirizzi IP da cui può l'utente accedere al database. Prima che le modifiche siano applicate, saranno premoderate dal tuo provider di hosting.

  

 

Leave your feedback on this topic here

If you have questions or need support, please visit the Plesk forum or contact your hosting provider.
The comments below are for feedback on the documentation only. No timely answers or help will be provided.