Personalizzare la configurazione PHP

PHP è uno dei più popolari linguaggi di scripting per la creazione di pagine web dinamiche. La maggior parte degli attuali siti web e applicazioni web sono basati sugli script PHP. Pertanto, gli amministratori di siti dovrebbero comprendere come possono controllare l'esecuzione degli script PHP. Tipicamente, il comportamento PHP è definito da un numero di impostazioni di configurazione. Queste impostazioni specificano vari aspetti dell'esecuzione dello script, come prestazione (per esempio, la quantità di memoria che uno script può usare), sicurezza (ad esempio, l'accesso al file system e ai servizi), ecc. Gli amministratori potrebbero voler adattare queste impostazioni per tutta una serie di ragioni:

  • impedire una perdita di memoria o interruzioni del server da parte di script non scritti correttamente.
  • Protezione dei dati dagli script dannosi.
  • Soddisfare i requisiti di una determinata app web.
  • Testare i propri script e quelli degli altri.
Personalizzare le impostazioni PHP in Plesk

In genere, le impostazioni PHP sono definite dal file di configurazione a livello di server. Per Linux è tipicamente /etc/php.ini e per Windows - %WIN%\php.ini. Il file è gestito dal tuo fornitore di hosting e definisce la configurazione PHP per tutti i siti web ospitati sul server. A partire dalla versione 10.4 di Plesk, le impostazioni PHP sono adattabili dal Pannello cliente e le puoi adattare individualmente per ogni piano di hosting o abbonamento. Inoltre, i tuoi clienti (se gli è consentito) possono adattare le tue impostazioni predefinite PHP individualmente per ognuno dei loro siti web e sottodomini. Consulta la gerarchia delle impostazioni PHP nel diagramma seguente.

PHP Settings Hierarchy

Puoi impostare la configurazione personalizzata PHP nelle proprietà di un determinato piano di servizio, di componenti aggiuntivi o di abbonamento (nella scheda impostazioni PHP). Le impostazioni PHP da un livello superiore fungono da valore predefinito per un livello inferiore, in modo che ogni livello inferiore le sovrascrive. Ad esempio, puoi appositamente applicare alcune limitazioni PHP a un piano di servizio e poi offrire ai tuoi clienti un piano di componenti aggiuntivi per rimuovere dette limitazioni. Le impostazioni PHP del piano di componenti aggiuntivi sovrascriveranno le impostazioni definite nel piano di servizio principale.
Se i clienti hanno i permessi corrispondenti, possono indicare la configurazione PHP che è univoca per ogni sito web (o sottodominio) nel loro abbonamento.

Gruppi di impostazioni PHP

Per convenienza, tutte le impostazioni PHP in Plesk sono divise in due gruppi:

  • Impostazioni delle prestazioni.
    Queste impostazioni definiscono come gli script funzionano con le risorse di sistema. Ad esempio: Usa il parametro limite_memoria per limitare la quantità di memoria per uno script e, di conseguenza, impedire perdite di memoria; oppure impedire agli script di vincolare il server limitando il tempo massimo concesso all'esecuzione degli script in tempo_esecuzione_max.
  • Impostazioni di uso comune
    Questo gruppo contiene altre impostazioni PHP di uso comune. In genere, si tratta di: impostazioni di sicurezza (cioè, l'attivazione della modalità di sicurezza PHP oppure il permesso a registrare variabili globali), impostazioni sui report di errori (cioè, la direttiva di registrare gli errori) e altro.

Importante: Se usi Plesk per Windows o per Linux, nei quali PHP non è eseguito come un modulo Apache, i tuoi clienti sono in grado di sovrascrivere alcune impostazioni PHP a prescindere da eventuali permessi. Possono usare la funzione ini_set() nei loro script e modificare i valori dei seguenti parametri: limite_memoria, tempo_esecuzione_max, e quelli delle tue direttive aggiuntive che PHP consente di impostare in qualsiasi posizione (direttive PHP_INI_ALL; per maggiori informazioni, consulta la pagina http://php.net/manual/en/ini.list.php).

Se non riesci a trovare dei parametri particolari tra le impostazioni di prestazioni o di uso comune, contatta il tuo fornitore di hosting.

Valori predefiniti dei parametri PHP

Puoi impostare il valore di ogni parametro in impostazioni PHP selezionando un valore da una impostazione predefinita, digitando un valore personalizzato oppure lasciando il valore predefinito. Nell'ultimo caso, Plesk prende il valore del parametro dalla configurazione PHP a livello di server. Le uniche eccezioni sono i piani di componenti aggiuntivi: il valore impostato come predefinito nella scheda delle impostazioni PHP dei componenti aggiuntivi manterrà il valore dei parametri del piano di servizio principale.

Consentire ai clienti di modificare le impostazioni PHP

Puoi consentire ai tuoi clienti di sovrascrivere le impostazioni PHP degli abbonamenti con la propria configurazione PHP per ogni sito web e per ogni sottodominio. A questo scopo, dovresti utilizzare i seguenti permessi nella scheda Permessi di un determinato piano di servizio o abbonamento:

  • Gestione delle impostazioni di prestazioni di hosting.
    Insieme alla gestione di alcune altre impostazioni, questo permesso concede ai clienti l'accesso alle impostazioni PHP dal gruppo impostazioni delle prestazioni.
  • Gestione delle impostazioni PHP di uso comune.
    Se concesso, consente ai clienti di adattare le impostazioni PHP dal gruppo Impostazioni di uso comune.

È possibile attivare questi permessi per un piano (abbonamento) solo se possiede i permessi per la gestione delle impostazioni di hosting.

Anche se i tuoi clienti non hanno permessi per adattare le impostazioni PHP, tu (in quanto amministratore) puoi sempre eseguire detta configurazione PHP per ogni sito web (sottodominio). Per farlo, apri un determinato account di hosting dal Pannello rivenditore e applica le modifiche alle impostazioni di un particolare sito web (sottodominio) nella scheda impostazioni PHP.

 

Leave your feedback on this topic here

If you have questions or need support, please visit the Plesk forum or contact your hosting provider.
The comments below are for feedback on the documentation only. No timely answers or help will be provided.