Se il tuo sito web ha dei problemi di disponibilità, il punto di partenza per risolvere il problema è esaminare i registri del server web. Tuttavia, rilevare, analizzare e risolvere i problemi è complicato. Devi sapere come funziona il server web, dove si trovano i registri, come analizzarli, e altro ancora. La nuova funzione di Plesk «Verifica registri siti» può farti risparmiare tempo e fatica. Verifica Registri Siti analizza i registri del server web alla ricerca di problemi comuni, mostra la frequenza con cui si verifica un problema particolare e suggerisce come risolverlo.

Nota: La funzione è disponibile solo agli amministratori Plesk.

Verifica Registri Siti risolve le seguenti difficoltà che si trovano ad affrontare gli amministratori Plesk quando analizzano i registri:

Difficoltà Valore Verifica dei registri dei siti web
Il sistema operativo ha un elevato numero di file di registro che contengono informazioni utili. La loro posizione varia a seconda del sistema operativo. Verifica Registri Siti analizza tutti i file di registro importanti, trova schemi di problemi noti e mostra come trovare i problemi rilevati nei registri e la posizione dei registri stessi.
Per esaminare i file di registro, devi accedere al server Plesk via SSH. Verifica Registri Siti rileva i problemi e ne mostra la soluzione nell’interfaccia di Plesk. Spesso è possibile applicare le soluzioni senza connettersi al server Plesk via SSH.
I problemi dei siti web sono spesso collegati al server e al carico del sito web. Verifica Registri Siti mostra il grafico della distribuzione nel tempo dei problemi rilevati. Saprai esattamente quando si è verificato il problema e come è collegato al numero di richieste al sito web.
Un problema può interessare più siti web. Verifica Registri Siti mostra tutti i siti web interessati dal problema.
Cercare le soluzione in Internet sulla base degli errori registrati è un compito improbo. Verifica Registri Siti mostra le soluzioni approvate dagli utenti di Plesk e dal supporto di Plesk.

Utilizzo

Verifica Registri Siti può analizzare i registri del server web automaticamente o manualmente.

Il controllo automatico analizza i registri dei siti web tutti i giorni a determinati orari e ti informa sui problemi rilevati sulle card dei siti web colpiti. Il controllo automatico analizza tutti i siti web o solo quelli che hai selezionato. Puoi disattivare il controllo automatico in qualsiasi momento.

Col controllo manuale, puoi analizzare i registri dei siti web desiderati in qualsiasi momento e selezionare il periodo di tempo che vuoi controllare (ad esempio, gli ultimi 5, 10 o 30 minuti).

Per attivare e accedere a Verifica Registri Siti:

  1. Apri il file panel.ini dal percorso /usr/local/psa/admin/conf/panel.ini e procedi alla sua modifica.

    Puoi modificare il file anche dall’interfaccia di Plesk, utilizzando l’estensione Panel.ini Editor.

  2. Aggiungi le righe seguenti al file panel.ini, dopodiché, salvalo:

    [websitesDiagnostic]
    enabled = true
    
  3. Vai in Strumenti e impostazioni > Verifica registri siti (sotto «Assistenza e risoluzione dei problemi») o alla card del sito web (Siti Web e Domini > dominio > Registri).

Consigli per l’uso

Per ottenere il massimo dalla funzione Verifica Registri Siti, ti consigliamo di usare i controlli automatici e manuali insieme. Impara come farlo e vedi altri consigli utili nella sezione qui sotto.

  1. Vai in Strumenti e impostazioni > Verifica registri siti (sotto «Assistenza e risoluzione dei problemi»). Qui puoi vedere i risultati di tutti i controlli (sia manuali e automatici). Dai un’occhiata ai risultati dei controlli dei domini ospitati.
  2. Mantieni attivo il controllo automatico. Ti aiuterà a intercettare i problemi dei siti web prima che li notino i tuoi clienti.
  3. Controllare i registri di siti web a traffico elevato può richiedere una quantità significativa di risorse del server. In tal caso, vai nelle impostazioni del controllo automatico e seleziona i siti web con la priorità più elevata. Il controllo automatico analizzerà solo quelli.
  4. Se Verifica Registri Siti rileva un problema, mostra anche uno o più modi per risolverlo. Segui le soluzioni suggerite per risolvere il problema.
  5. Quando hai provato a risolvere il problema, apri il sito web interessato nel browser e visita varie pagine di tale sito. Annotati il tempo che hai speso in quest’attività (ad esempio, cinque minuti). Ti servirà in seguito per eseguire il controllo manuale.
  6. Torna a Verifica Registri Siti ed esegui il controllo manuale del sito web colpito, selezionando il periodo di tempo che vuoi controllare. Nel nostro esempio, gli ultimi cinque minuti. Il controllo manuale mostreà se hai risolto il problema o se si è ancora verificato durante l’ultima visita al sito web.

Al momento, Verifica Registri Siti può rilevare i seguenti problemi:

  • PHP-FPM «il server ha raggiunto il parametro max_children»
  • ModSecurity «Accesso negato con codice 403»
  • PHP «Errore interno server 500: esaurita dimensione memoria consentita di XXX»
  • PHP «Restrizione open_basedir in vigore»
  • Apache .htaccess «403 Proibito AH01797: client proibito dalla configurazione del server»
  • Apache «Impossibile accedere alla directory di un sito in Plesk: 403 Proibito»
  • Nginx «Impossibile accedere alla directory di un sito in Plesk: 403 Proibito»
  • Apache .htaccess «403 Proibito: pcfg_openfile: impossibile verificare il file htaccess, assicurarsi che sia leggibile»
  • Nginx «Troppi file aperti»

In futuro, Verifica Registri Siti sarà in grado di rilevare i seguenti problemi:

  • Nginx «502 Gateway non valido: upstream ha inviato un’intestazione troppo grande durante la lettura dell’intestazione della risposta»
  • Apache «500 Errore interno del server: opzione FollowSymLinks non consentita qui»
  • ModSecurity «Corpo risposta troppo grande»
  • Apache «Il server ha raggiunto l’impostazione MaxRequestWorkers»
  • PHP limite corpo richiesta «Il client voleva inviare un corpo troppo grande»
  • PHP limite corpo richiesta «Il client voleva inviare un corpo troppo grande»
  • PHP Sessioni «503 Errore interno server» o «Impossibile leggere dati sessione»
  • Apache .htaccess «403 Proibito: pcfg_openfile: impossibile verificare il file htaccess, assicurarsi che sia leggibile»

Nota: Verifica Registri Siti è una funzione in beta e la stiamo migliorando costantemente. Se hai del feedback su questa funzione, invialo a beta-extensions@plesk.com.