Modello DNS

Plesk include un server DNS pronto all'utilizzo e consente sia ai clienti che all'amministratore di server di gestire un'ampia gamma di impostazioni DNS. Questo argomento descrive il proposito del modello DNS del server e come utilizzarlo.

Il modello DNS del server è una lista di registri DNS. Ogni volta che un dominio viene creato in Plesk, la sua zona DNS viene riempita con registri DNS a seconda del modello DNS. Il modello DNS predefinito creato durante l'installazione di Plesk contiene tutti i registri DNS necessari perché un sito web funzioni, ma sei libero di aggiungere, cambiare o rimuovere i registri da un modello nel modo più adatto. Il modello DNS presenta i seguenti vantaggi:

  • Garantisce che ogni dominio creato in Plesk abbia tutti i registri DNS necessari senza necessità dell'input dell'utente.
  • Offre all'amministratore Plesk la capacità di creare modifiche di massa su tutte le zone DNS sul server (soltanto su Linux).
Configurazione del modello DNS del server

Per visualizzare i registri attualmente presenti nel Modello DNS, vai su Strumenti e impostazioni> Modello DNS. È anche possibile aggiungere, modificare e rimuovere record su questa schermata.

DNS_template

Per aggiungere un record, fai clic su Aggiungi record DNS. Per modificare un record, fai clic sul suo nome. Quando si aggiungono o si modificano registri, puoi usarli nei seguenti segnaposti che sono situati con i valori attuali durante la creazione del dominio:

  • <domain>è sostituito con il nome del dominio.
  • <ip>e <ipv6>sono sostituiti con l'indirizzo IPv4 o IPv6 dell'abbonamento al quale appartiene il dominio, rispettivamente.

Per esempio, quando un dominio con il nome esempio.comè creato su un abbonamento con l'indirizzo IP 123.123.123.123, il seguente record nel modello DNS:

<dominio>. A <ip>

avrà il seguente aspetto nella zona DNS del dominio:

esempio.com. A 123.123.123.123

È anche possibile usare il simbolo wildcard (*) per specificare qualsiasi parte del nome di dominio e puoi specificare i valori esatti piuttosto che i segnaposti, qualora necessario. Per esempio, se il server ha un numero di indirizzi IP, ma il servizio di posta è soltanto disponibile sull'indirizzo IP 123.123.123.123, il seguente registro avrà come conseguenza il mancato funzionamento di tutti i domini ospitati su indirizzi IP diversi da 123.123.123.123:

posta.<dominio>. MX <ip>

È necessario utilizzare, invece, il seguente registro:

posta.<dominio>. MX 123.123.123.123

Si consiglia di utilizzare i registri nel modello DNS predefinito per riferimento quando si aggiungono o si modificano registri.

Per rimuovere un record, seleziona la casella di controllo vicino al nome del record e fai clic su Rimuovi. Tieni presente che rimuovere determinati registri dal modello avrà effetto sul funzionamento dei domini creati in Plesk. Per esempio, rimuovere il record A eviterà la risoluzione di domini. Se effettui modifiche al modello DNS che incidono sul funzionamento dei siti web dei tuoi clienti, puoi ripristinare il modello DNS Predefinito, facendo clic su Predefinito.

Il modello DNS include anche il registro SOA predefinito. È possibile vedere e cambiare i valori del registro SOA in Strumenti e impostazioni> Modello DNS> Modello di registri SOA. Selezionare la casella di controllo Usa formato del numero di serie consigliato da IETF e RIPEcambia il modo in cui Plesk archivia i numeri seriali SOA da un timestamp UNIX al formato YYYYMMDDNN consigliato da RIPE. Utilizzare il formato YYYYMMDDNN è necessario per numerosi registrar di dominio, soprattutto quelli europei. Se i tuoi clienti si lamentano del fatto che un registrar rifiuta il loro numero di serie SOA, abilitare questa opzione potrebbe essere di aiuto.

Nota: Se i numeri di serie SOA sono salvati nel formato consigliato da IETF e RIPE, il numero di modifiche quotidiane del record SOA è limitato da 98 volte. Se cambi un record SOA in un dominio 98 volte durante un giorno, il numero di serie SOA non può più essere cambiato. Facendo clic sul pulsante Predefinitotutti i record vengono rimossi dalla zona DNS e il servizio DNS per la zona DNS non può essere attivato/disattivato o cambiato in modalità slave/master.

Applicare le modifiche del modello DNS (Linux)

Plesk per Linux offre la possibilità di sincronizzare i record nel modello DNS del server con le zone DNS di tutti i domini sul server. La sincronizzazione avviene secondo alle regole seguenti:

  • I registri modificati dall'utente rimangono sempre intatti (non vengono modificati o rimossi sotto alcuna circostanza).
  • I registri aggiunti al modello vengono aggiunti alla zona.
  • I registri rimossi dal modello vengono rimossi dalla zona (se non erano stati cambiati dagli utenti in precedenza).
  • I registri modificati nel modello vengono modificati nella zona (se non erano stati cambiati dagli utenti in precedenza).

Per sincronizzare i registri tra il Modello DNS e le zone DNS, vai su Strumenti e impostazioni> Modello DNSe fai clic su Applica modifiche del Modello DNS. Ti verrà richiesto di scegliere una delle opzioni seguenti:

  • Applica le modifiche soltanto alle zone DNS che non erano state modificate dagli utenti.
  • Applica le modifiche a tutte le zone DNS.

Qualunque opzione sceglierai, i registri DNS aggiunti o modificati dagli utenti non saranno, in alcun modo, coinvolti.

Nota: Una volta che le modifiche del modello DNS sono applicate ad una zona DNS, Plesk inizia a trattarla come non alterata, ovvero, non modificata dall'utente. Le zone non alterate conservano questo stato finché qualcuno le modifica. Dopo il ripristino, la migrazione o l'aggiornamento, tutte le zone vengono trattate come modificate dell'utente. Se hai bisogno di applicare modifiche al modello DNS dopo un aggiornamento, ripristino o migrazione, scegli l'opzione Applica modifiche a tutte le zone, altrimenti le modifiche al modello DNS non verranno applicate.

È inoltre possibile applicare le modifiche del modello DNS a un unico dominio. A tale scopo, apri l'abbonamento corrispondente per gestirlo, accedi a Siti web e domini> Impostazioni DNSdel dominio e fai clic su Applica modello DNS.

   

 

Leave your feedback on this topic here

If you have questions or need support, please visit the Plesk forum or contact your hosting provider.
The comments below are for feedback on the documentation only. No timely answers or help will be provided.