Aggiornamenti di Plesk

Gli update sono miglioramenti che ottimizzano la sicurezza e la stabilità di Plesk o introducono altre modifiche sviluppate dopo il rilascio di Plesk.

Plesk non cambia versione dopo un update. L'informazione sull'update applicato viene semplicemente aggiunta al nome di versione del prodotto, per esempio, Plesk Onyx 17,0 Update #7. Gli aggiornamenti sono gratuiti e possono essere disponibili per tutte le installazioni Plesk, indipendentemente dalla loro chiave di licenza.

Nota: Gli aggiornamenti di Plesk vengono applicati sequenzialmente. Di conseguenza, non è possibile installare unicamente un update specifico o saltare un update.

È possibile applicare update a Plesk in uno dei modi seguenti:

  • Manualmente, tramite l'interfaccia utente di Plesk.
  • Manualmente, tramite l'interfaccia della riga di comando.
  • Automaticamente (consigliato).
Panoramica

Plesk consente di gestire gli update dei componenti riportati di seguito:

  • Pacchetti Plesk e pacchetti di servizi creati da Plesk. Questi ultimi comprendono Plesk Migration Manager, Monitoraggio dello stato, tutte le estensioni di Plesk, l'antivirus Kaspersky e l'antivirus Plesk Premium.

    Consultare Aggiornamento manuale di Plesk tramite l'interfaccia utente, di seguito. Consultare anche Aggiornamento manuale di Plesk tramite la riga di comando.

  • Pacchetti del sistema operativo (Plesk per Linux). In Plesk è possibile gestire gli aggiornamenti e le relative notifiche se lo strumento Aggiornamenti sistema è attivo.

    Consultare Aggiornamento manuale del sistema e di componenti di terze parti, di seguito.

  • I componenti di terze parti vengono forniti con Plesk ( Plesk per Linux) e sono, ad esempio, MySQL, PHP, server Web, vari servizi di posta, e così via. Questi componenti si possono aggiornare durante gli update di sistema o di Plesk, se hai attivato gli aggiornamenti automatici dei componenti di terze parti.

    Avviso: utilizzare con cautela gli aggiornamenti automatici dei componenti di terze parti. I siti web ospitati sul server potrebbero non essere compatibili con le versioni più recenti di alcuni componenti. Lo strumento Aggiornamenti sistema consente di bloccare pacchetti selezionati, in modo da evitarne l'aggiornamento. Perciò gli aggiornamenti automatici dei componenti di terze parti sono disattivati in modo predefinito.

    Per abilitare aggiornamenti automatici per i componenti di terze parti, vai su Strumenti e Impostazioni > Impostazioni di Aggiornamento e seleziona la casella di controllo Installa automaticamente gli aggiornamenti per i componenti di terze parti.

La tabella mostra quale strumento di Plesk utilizzare per aggiornare i vari componenti del software.

Strumenti / pacchetti da aggiornare Pacchetti Plesk e pacchetti di servizi creati da Plesk Pacchetti di servizi forniti con Plesk (componenti di terze parti) Pacchetti del sistema operativo (Linux)

Lo strumento Aggiornamenti sistema.

Disponibile in Strumenti & Impostazioni > Aggiornamenti sistema in Plesk per Linux.

-

+

Nota: lo strumento Aggiornamenti sistema rappresenta il metodo principale per gestire componenti di terze parti. Tuttavia vi sono delle eccezioni*.

+

Plesk Installer.

Disponibile in Strumenti e impostazioni > Aggiornamenti o tramite l' interfaccia a riga di comando.

+

+

Nota: Se lo strumento Aggiornamenti sistema è disabilitato o non è supportato, questi componenti vengono aggiornati tramite Plesk Installer.

-

*Eccezioni: un aggiornamento Plesk fornito da Plesk Installer contiene update di pacchetti di servizi di terze parti se tali aggiornamenti sono necessari a causa di una dipendenza di un aggiornamento di un pacchetto Plesk, soprattutto se un aggiornamento Plesk risolve problemi critici di sicurezza o stabilità.

  

Aggiornamento automatico di componenti Plesk e di sistema

Se si attivano gli update automatici in Strumenti & Impostazioni > Impostazioni di aggiornamento, Plesk verificherà gli update settimanalmente. Se esistono update disponibili, Plesk li scarica e installa in modo automatico.

Utilizzare le seguenti opzioni per abilitare gli update automatici:

  • Installazione automatica degli aggiornamenti Plesk (consigliato). Questa opzione utilizza Plesk Installer e consente di aggiornare automaticamente Plesk e i relativi servizi integrati. Talvolta i componenti di Plesk di terze parti possono essere aggiornati simultaneamente a Plesk.
  • Installazione automatica degli aggiornamenti per i componenti di terze parti (Plesk per Linux). I servizi di terze parti si possono aggiornare allo stesso tempo dei componenti di Plesk o dei componenti di sistema (se lo strumento Aggiornamenti sistema è attivo).
  • Installazione automatica degli aggiornamenti del pacchetto di sistema (Plesk per Linux). Questa opzione utilizza lo strumento Aggiornamenti sistema e consente di aggiornare automaticamente i pacchetti di sistema e i componenti di terze parti di Plesk.

Nota: per evitare che determinati pacchetti vengano aggiornati automaticamente, selezionarli nella lista di pacchetti (inTutti i pacchetti) e bloccarli facendo clic su Blocca. Questo è possibile solo se si utilizza lo strumento Aggiornamenti sistema.

System_Updates_U&U

Se gli aggiornamenti automatici di Plesk vengono disabilitati, la pagina Home mostra il seguente messaggio: Gli aggiornamenti automatici sono disattivati e richiede di consentirli.

Aggiornamento manuale del sistema e di componenti di terze parti (Linux)

Per impostazione predefinita, lo strumento Aggiornamenti sistema è attivo e consente di gestire gli aggiornamenti del sistema e quelli dei componenti di Plesk di terze parti. È possibile applicare manualmente gli aggiornamenti dal gruppo Panoramica del sistema della pagina principale. Questa pagina contiene informazioni relative allo stato degli aggiornamenti. In alternativa, accedere a Strumenti & Impostazioni > Aggiornamenti sistema.

Per visualizzare informazioni dettagliate e selezionare pacchetti particolari da aggiornare, fare clic su Mostra dettagli, quindi scegliere i pacchetti desiderati. Ciò può essere utile se si preferisce non aggiornare alcuni componenti, come ad esempio quelli di terze parti. Se si preferisce ignorare sempre l'aggiornamento di determinati componenti, è possibile impedirlo bloccando questi pacchetti. Il blocco dei pacchetti può essere annullato in un secondo tempo. Per informazioni dettagliate, fare riferimento a Aggiornamenti sistema.

Updates

  

Aggiornamento manuale di Plesk tramite l'interfaccia utente

È inoltre possibile aggiornare i componenti di Plesk e di terze parti facendo clic su Strumenti & Impostazioni > Aggiornamenti > Aggiorna componenti del prodotto. Qui è possibile selezionare componenti specifici con aggiornamenti disponibili e fare clic su Continua per applicarvi gli aggiornamenti stessi.

Updates_components

  

Aggiornamento manuale di Plesk tramite la riga di comando

Per installare tutti gli aggiornamenti disponibili nella versione di Plesk corrente, inclusi quelli per componenti quali MySQL o PHP, utilizzare il seguente comando:

# plesk installer install-all-updates

Se si desidera installare solo gli aggiornamenti di Plesk, utilizzare il seguente comando:

# plesk installer install-panel-updates

In questo caso, i componenti quali MySQL e PHP non verranno aggiornati, a meno che ciò non sia necessario per un funzionamento appropriato di Plesk.

  

   

 

Leave your feedback on this topic here

If you have questions or need support, please visit the Plesk forum or contact your hosting provider.
The comments below are for feedback on the documentation only. No timely answers or help will be provided.