Supporto di Ruby (Linux)

Guarda il video tutorial

Plesk per Linux offre la capacità di implementare applicazioni web Ruby nei siti web. Plesk supporta tutte le applicazioni web Ruby che utilizzano l'interfaccia Rack (http://rack.github.io/), incluse le applicazioni web create nei framework Ruby più diffusi, come Ruby on Rails (http://rubyonrails.org/) o Sinatra (http://www.sinatrarb.com/).

Quando si carica un'applicazione Ruby nella directory del proprio dominio e si abilita il supporto di Ruby nel dominio, Plesk rileva e registra l'applicazione. È quindi possibile installare tutte le gemme necessarie (pacchetti di codice Ruby) mediante Bundler - l'utility che consente di monitorare e installare le versioni specifiche delle gemme richieste dall'applicazione (per ulteriori informazioni visitare http://bundler.io/), aggiungere variabili di ambiente, modificare i file di configurazione e riavviare l'applicazione. Per ulteriori informazioni, consultare Gestire le applicazioni Ruby.

Inoltre, è possibile gestire le versioni di Ruby tramite CLI ed eseguire attività Rake.

Per trarre vantaggio da questa funzionalità, assicurarsi di soddisfare i seguenti requisiti:

  1. L'estensione Ruby deve essere installata in Plesk. L'estensione installa automaticamente due componenti: il supporto di Ruby e il server Phusion Passenger. Phusion Passenger è un server di applicazioni che consente di caricare un'applicazione e gestire le richieste per quest'ultima nel modo più rapido possibile. Viene installato come modulo del server web Apache o nginx. Per maggiori informazioni, visitare (https://en.wikipedia.org/wiki/Phusion_Passenger).
  2. Le applicazioni Ruby complesse (ad esempio, le applicazioni basate sul framework Ruby on Rails) spesso richiedono la compilazione durante l'installazione delle gemme. Per installare queste gemme con facilità è preferibile installare lo speciale componente Strumenti necessario per creare gemme Ruby (per ulteriori informazioni, consultare Aggiungere e rimuovere componenti Plesk). Questo componente fornisce le librerie di sviluppo richieste per la compilazione delle gemme Ruby più diffuse, allo scopo di garantire che Bundler possa installare le gemme correttamente.
  3. Un dominio deve disporre di un piano di servizio che includa il permesso Gestione del supporto di Ruby.

In questo capitolo:

Gestire le applicazioni Ruby

Gestire le versioni di Ruby tramite CLI

Eseguire attività di Rake

 

Leave your feedback on this topic here

If you have questions or need support, please visit the Plesk forum or contact your hosting provider.
The comments below are for feedback on the documentation only. No timely answers or help will be provided.