In questa sezione imparerai a distribuire Plesk utilizzando un’immagine QCOW2 in Oracle VirtualBox. Prenderemo come esempio Plesk in esecuzione su Ubuntu 20, ma puoi distribuire Plesk in esecuzione su CentOS 7 allo stesso modo.

Prima di iniziare

Prima di distribuire Plesk, procedi come segue:

  1. Scarica e installa VirtualBox sul tuo computer.
  2. Scarica l’immagine plesk-ubuntu-20-latest.qcow2 da https://autoinstall.plesk.com/images/.

Distribuzione di Plesk tramite un’immagine QCOW2

Per distribuire Plesk in VirtualBox utilizzando un’immagine QCOW2, dovrai prima creare un server virtuale. Ecco come fare:

  1. All’interno di VirtualBox, fai clic sull’icona Nuovo:

    image QCOW2_VB_Create_VM_Button

  2. Nella finestra «Crea macchina virtuale», inserisci il nome della macchina virtuale, il sistema operativo e le dimensioni della RAM:

    image QCOW2_VB_Create_VM_Configure_parameters

    Per avere più informazioni riguardo ai requisiti di RAM, consulta il documento relativo ai Requisiti hardware.

  3. Seleziona Usa un file di disco fisso virtuale esistente, poi fai clic sull’icona QCOW2_VB_Use_Existing_VDF_Icon.

  4. Nella finestra «Selettore disco fisso», fai clic su Aggiungi:

    image QCOW2_VB_Create_VM_Configure_hard_disk

  5. Seleziona l’immagine QCOW2 scaricata, poi fai clic su Scegli.

  6. Fai clic su Crea.

  7. Avvia la macchina virtuale creata facendo clic su Avvia:

    image QCOW2_VB_Run_VM_Power_On_VM

  8. Seleziona Ubuntu e premi INVIO:

    image QCOW2_VB_Run_VM_Select_OS

Attendi che il sistema operativo e Plesk vengano distribuiti.