Avvio rapido

Grazie per aver scelto Plesk.

Questa è la Guida all'installazione e all'aggiornamento di Plesk per Plesk Onyx. Qui puoi trovare istruzioni utili per installare e aggiornare Plesk su uno o più server, integrate da esempi per le diverse piattaforme supportate da Plesk. La guida è strutturata in modo da fornire istruzioni specifiche ai vari tipi di utenti di Plesk, in base alle loro consuete attività ed esigenze. Per agevolare gli utenti principianti o con scarse competenze di amministrazione di sistema, molti esempi della guida si possono copiare e incollare direttamente nella riga di comando, senza essere modificati o applicando solo minime variazioni.

Questa guida non illustra i concetti di Plesk, né spiega come utilizzare Plesk. Per informazioni di questo tipo, consultare il Manuale dell'amministratore di Plesk.

Se si riscontrano difficoltà o in caso di domande sull'installazione o l'aggiornamento di Plesk o su qualsiasi altro aspetto correlato a Plesk, è possibile trovare supporto tramite i seguenti metodi:

Le seguenti informazioni ti aiuteranno a identificare rapidamente le istruzioni specifiche necessarie per iniziare.

Non voglio perdere tempo con la configurazione, vorrei solo usare subito il mio Plesk!

Installa ed esegui Plesk al più presto possibile nella configurazione predefinita con un comando singolo:

Nota: Plesk viene installato senza chiave di licenza del prodotto.

È possibile acquistare una licenza del prodotto qui: Piani e prezzi. Oppure si può ottenere una licenza di prova del prodotto, che offre funzionalità complete per 14 giorni, a scopo di valutazione. Scarica la chiave di licenza di prova qui: Scarica la prova gratuita di Plesk.

Talvolta devo implementare su richiesta server virtuali con Plesk

Di solito in questi casi si utilizza la clonazione dei server Plesk. Vedere Implementazione dei server Plesk tramite clonazione.

Devo implementare vari server Plesk simultaneamente

Gli strumenti per riga di comando di Plesk consentono un processo di installazione automatizzato (non sorvegliato).

Inoltre è opportuno impostare un archivio mirror locale, al fine di ottimizzare il download dei pacchetti. Per istruzioni, vedere Mirror dei server Plesk con installazione automatica.

Devo installare Plesk per lavoro

Plesk Installer funziona in modalità interattiva. Chiede una serie di domande per stabilire quali componenti installare. Per avviare l'installer sono disponibili due metodi alternativi: la riga di comando e il browser.

Se non hai un server, puoi acquistare un server virtuale da un fornitore di cloud pubblico (ad es. Amazon) e installarvi Plesk. Per istruzioni, vedere Installazione di Plesk in Amazon Web Services.

La scelta della licenza dipende dal tuo tipo di attività. Se ti occorre Plesk per gestire il server web e di posta della tua azienda o di un cliente, seleziona la licenza Ammin web. Se gestisci un'agenzia web che ospita i siti web dei clienti, puoi scegliere la licenza Web Pro.

Devo aggiornare Plesk

Il modo più semplice per aggiornare Plesk alla versione più recente è utilizzare gli strumenti di configurazione e gestione del server disponibili per l'amministratore di Plesk direttamente nella GUI. Per istruzioni, vedere Aggiornamento di Plesk tramite la GUI dell'amministratore.

Nota: la GUI di Plesk consente solo di aggiornare i seguenti livelli della release: Release generale (consigliato), Early Adopter e Late Adopter.

Se desideri una maggiore flessibilità nella scelta della versione e del livello da aggiornare, utilizza l'installer interattivo.

Devo aggiornare vari server Plesk simultaneamente

Per automatizzare l'aggiornamento di vari server si possono utilizzare gli strumenti per riga di comando di Plesk.

Cosa devo fare se non riesco a trovare le informazioni che desidero?

Per istruzioni su dove trovare ulteriori informazioni su Plesk o su come contattare il supporto, vedere Per saperne di più e ottenere aiuto.